Show Info

Scuola Recitazione Jenny Tamburi

La Scuola Recitazione Roma “Jenny Tamburi” ti guida alla scoperta del talento artistico e fornisce tutti gli strumenti per rendere consapevoli e sicuri delle proprie doti e potenzialità.

Struttura e Durata Corsi Recitazione

Il corso ha una durata di 8 mesi, con 3 lezioni a settimana che stimolano l’apprendimento senza sovraccaricare di troppe informazioni e nozioni.

Il corso è articolato in diversi argomenti, sono affrontati tutti gli stili e le tecniche di recitazione, ma si è anche da subito continuamente coinvolti attraverso l’esperienza diretta, con esercizi individuali e collettivi, e pratiche di improvvisazione. Le esercitazioni di fronte alla telecamera sono registrate e danno così la possibilità di osservarsi e comprendere i propri mezzi espressivi, i propri limiti e le naturali inclinazioni e peculiarità.

Grande risalto alla cura della propria presenza scenica e alla capacità di muoversi con disinvoltura e scioltezza. I docenti, esperti e qualificati, trasmettono tutte le competenze e le tecniche necessarie per salire su un palcoscenico e dominarlo alla perfezione. Una scuola di cinema, la “Jenny Tamburi”, che aiuta a prendere consapevolezza delle proprie doti artistiche e favorisce l’emergere delle particolari e personali potenzialità.

Imparare a recitare richiede tempo e dedizione, ma senza un adeguato programma e dei seri docenti, professionali difficilmente si riesce a raggiungere l’obiettivo prefissato.

La giusta strutturazione dei cicli di studio, il corretto susseguirsi delle lezioni, insieme ad una buona pratica possono guidare e far emergere il talento artistico di ognuno, che non è fatto solo di inclinazioni personali e naturali, ma di un buono studio e di una ferrea e continua esercitazione.

Per questo la Scuola Recitazione Roma si preoccupa di fornire oltre alle basi teoriche una solida pratica, che stimola l’allievo a prendere consapevolezza e coscienza di se stesso e dei propri mezzi espressivi.

Obiettivi Scuola Recitazione Roma “Jenny Tamburi”

L’obiettivo che si pone la Scuola Recitazione Roma “Jenny Tamburi” è di far scoprire ad ognuno la propria espressione più vera, liberare l’ immaginazione, imparare a gestire il corpo e la propria presenza scenica, e poi apprendere le molteplici tecniche di recitazione. Le competenze e le capacità dei nostri insegnanti, forniscono ai nostri allievi di poter conoscere i propri mezzi espressivi acquisire sicurezza in se stessi e disinvoltura nel parlare in pubblico e nel muoversi in situazioni collettive.

Per imparare a recitare, la scuola cinema di roma dedicata alla memoria di Jenny Tamburi, si adopera per fornire le basi della dizione e della recitazione e per rendere un attore completo al termine del percorso didattico da loro strutturato.

Sarà un corso molto divertente ed appassionante e che darà i suoi frutti, infatti sono già molti gli attori che dopo la scuola “Jenny Tamburi” hanno avuto partecipazioni significative in fiction e produzioni cinematografiche e televisive.

Scuola di recitazione: tra teoria e pratica

Un grande occasione di studio e di pratica per tutti gli aspiranti attori, che possono mettere in pratica le loro capacità creative ed artistiche ed attraverso la disciplina della dizione gestire al meglio l’abilità espressiva e l’utilizzo della voce.

Tra le prove pratiche, vi sono le letture al microfono di dialoghi di film, le improvvisazioni per rendere disinvolti e pronti a tutto gli attori, e le performance di fronte alle telecamere per liberarsi di tutte le inibizioni che ostacolono l’affermazione del proprio talento.

L’avvicinamento alla recitazione, nella scuola recitazione di Roma, avviene tramite lo studio e la pratica delle tecniche fondamentali, ossia la dizione, la respirazione, l’educazione della voce, la gestualità e la comprensione del testo e la caratterizzazione del personaggio da interpretare.

Risultato ottenuto nella Scuola di Recitazione

La scuola aiuta a conciliare tutte le nozioni tecniche acquisite con l’aspetto più creativo ed emotivo della recitazione, da controllare e da dirigere secondo le esigenze artistiche.

Le fasi finali del percorso didattico si propongono di rendere sicuri gli allievi nell’utilizzo delle metodologie illustrate, di affinare le loro tecniche espressive ed interpretative e di condurli verso il raggiungimento di un proprio personale stile di recitazione, naturale e singolare.